PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Legalità: intesa prefetto Livorno-Cciaa Maremma e Tirreno

Legalità: intesa prefetto Livorno-Cciaa Maremma e Tirreno

Siglato accordo per uso banca dati su imprese territorio

(ANSA) - LIVORNO, 16 NOV - Favorire la legalità e la trasparenza dell'attività d'impresa nella provincia di Livorno, puntando a sviluppare la conoscenza delle vicende aziendali e la capacità di lettura dei possibili segnali di allarme per prevenire e contrastare la diffusione e la pervasività di fenomeni criminosi nell'economia del territorio. È l'obiettivo dell'intesa siglata oggi tra il prefetto di Livorno Paolo D'Attilio, e il presidente della Camera di commercio della Maremma e del Tirreno, Riccardo Breda. In base all'intesa, spiega una nota, l'ente camerale metterà gratuitamente a disposizione della prefettura e delle forze di polizia una piattaforma informatica che offre informazioni economiche, societarie ed anagrafiche relative agli operatori economici del territorio, aiutando a verificare eventuali rischi di illegalità e di infiltrazioni criminali.
    "Abbiamo ritenuto che soprattutto nell'attuale contesto - afferma il prefetto - con le difficoltà economiche che, nonostante la ripartenza dopo le doverose restrizioni imposte dal Covid, ancora affliggono diversi comparti produttivi, sia necessario profondere ogni sforzo, anche alla luce delle indicazioni fornite dal ministro dell'Interno, per intercettare in tempo le criticità dei settori verso i quali si possono rivolgere gli appetiti criminali". "La Camera di commercio - sottolinea Breda - può contare su uno straordinario patrimonio informativo che le garantisce un punto di vista privilegiato nella conoscenza del mondo imprenditoriale: si tratta di risorse che mettiamo a disposizione delle forze dell'ordine certi che la collaborazione istituzionale sia la strumento fondamentale per creare un ambiente economico favorevole e sicuro nel quale le imprese possono prosperare". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie