Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Fiat 600e, l'elettrica comoda e furba

ANSAcom

Fiat 600e, l'elettrica comoda e furba

ANSAcom

In collaborazione con Stellantis

Già ordinabile, abbina Dna da 500 a spazio da super B-Suv

TORINO, 18 dicembre 2023, 19:18

ANSAcom

ANSACheck

Fiat 600e Red © ANSA/DBC

Fiat 600e Red © ANSA/DBC
Fiat 600e Red © ANSA/DBC

ANSAcom - In collaborazione con Stellantis

Proposta inizialmente in due (ricche) versioni, Red e  La Prima, con 152 Cv di potenza e sino a 600 km di autonomia per ricarica nel ciclo urbano, ha un listino prezzi che parte da 35.950 euro e sarà in consegna da ottobre. Nasce sulla piattaforma evoluta eCMP2 del Gruppo Stellantis ed è stata sviluppata da un team italiano guidato da Virginia La Porta, per essere una 500 al 100%.

 



   Per l'Italia la nuova 600 sarà proposta anche con motore ibrido a benzina da 100 Cv (prezzi di lancio da 21.950 euro, già prenotabile, nelle concessionarie da inizio 2024) che è capace di muoversi in elettrico sino al 50% del tempo di utilizzo in città e, grazie a una batteria da 48 V posizionata sotto il sedile, può percorrere  in modalità a zero emissioni sino a 1 chilometro, a 30 km/h. Accattivante e "cinquecentosa" nello stile e nell'anima, la 600 è stata sviluppata per offrire 100 motivi in più per acquistarla rispetto alla 500, come sottolineato da Antonio Massacesi, head of Fiat new products, nel corso della conferenza stampa di presentazione. Non saranno proprio 100 ma allo sguardo, alla vista e al volante la differenza appare evidente, anche rispetto alla crossover  500X, tanto da giustificare le affermazioni di "Super B" e di "Italian up-grade", coniate dagli uomini marketing della Casa torinese.

 

    Lunga 4,17 metri, larga 2,56 metri, più bassa di circa 7 centimetri rispetto alla più matura B-Suv 500X (misura 1,52 in altezza), offre più spazio, più fruibilità, più tecnologia, più attenzione all'ambiente, più comfort di marcia, più divertimento e sicurezza di guida, come emerso nel corso della prova anteprima della 600e tra le colline torinesi. Ed è anche più "green": i rivestimenti dell'allestimento Red, per esempio, sono realizzati con il 91% di fibre riciclate, tra cui plastica ricavata da 200 bottigliette ciascuno.
    Tra i saliscendi che dalla Mole portano ad Andezeno, passando per la collina di Superga, la nuova arrivata in versione a batterie ha mostrato grinta e sincerità di comportamento.
    Silenziosa, ben molleggiata, accogliente, scatta con brio ai semafori, si destreggia bene nel traffico (diametro di sterzata di 10,5 metri e 0-50 km/h in 4,4 secondi) e nell'extraurbano non disdegna la guida sportiva. Il baricentro più basso e la nuova taratura delle sospensioni rispetto alle sorelle di piattaforma, si fanno apprezzare positivamente quando, nei percorsi ricchi di curve, si affonda sull'acceleratore con decisione. Il graduale sottosterzo che manifesta, infatti, permette anche al guidatore meno esperto di correggere eventuali esuberanze. Nelle condizioni limite, poi, anche nella modalità di guida Sport (le altre sono Normale ed Eco) si fa gestire con sincerità e docilità, basta dosare a dovere sterzo e acceleratore, con l'elettronica comunque pronta a intervenire per limitare conseguenze di eccessi.
    Con 150 km/h di velocità massima e una batteria agli ioni di litio da 54 kWh che garantisce sino a 600 km per ricarica nel ciclo urbano e 409 km in quello misto (Wltp) si viaggia senza stress da spina. Con le prese da 100 kW si ricarica dal 20 all'80% in soli 27 minuti. Comoda per quattro ma adatta anche a ospitare cinque adulti, con una migliore accessibilità al divano posteriore (più comodo) rispetto alla 500X. Ha il portellone elettrico comodamente apribile tenendo la chiave in tasca e un vano bagagli capiente (360 litri). Il comfort generale è di livello e la 600 si presta bene, così, anche a utilizzi per weekend fuoriporta e viaggi.

 

    Per il momento la 600 affianca in listino la 500X, nel solco di una tradizione di successo di Fiat proprio nel segmento B. Così fu, per esempio, per la nuova Fiat Uno e per la Uno CS (il modello di precedente generazione che continuò per anni a essere prodotto in Brasile e venduto in Italia) o, più recentemente, per la Nuova Punto e la Punto Classic. Questa volta, però, differenzia l'offerta nell'impostazione, pur con modelli dalle forme e dalle dimensioni analoghe, proponendo sia con una B da "upgrade" sia una B-Suv. Per quanto i due modelli proseguiranno la loro marcia insieme? A domanda specifica in conferenza stampa Gaetano Thorel, head of Fiat Europe, non ha risposto. Per il momento, comunque, questa scelta permetterà alla Casa Torinese di lanciare con gradualità il nuovo modello in Europa, senza lasciare scoperta parte di questa interessantissima fascia di mercato.
    Oggi, infatti, la 500X, con gli attuali paracolpi anteriori e posteriori più vicina nello stile all'originale spirito 500 e, quindi, all'ultima arrivata, viene proposta con alimentazione ibrida a benzina di 1.5 T4 da 130 Cv e cambio robotizzato DCT7 e Diesel 1.3 Multijet da 95 Cv, con un listino da 24.150 euro per chi la configura online, in promozione da 21.950 euro per chi la acquista con un finanziamento. La nuova 600, invece, ha un prezzo di lancio per prenotazioni online di 31.950 euro per la versione elettrica in allestimento Red (contributi statali inclusi) e di 19.950 per la versione ibrida.

ANSAcom - In collaborazione con Stellantis

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza