ANSAcom
ANSAcom

Intesa: 'Imprese vincenti' premia le eccellenze del Nordest

Manifestazione fa tappa a Padova,focus su Pnrr e Sostenibilità

Padova ANSAcom

 

È la sostenibilità il tema al centro della sesta tappa di “Imprese vincenti”, il roadshow di Intesa Sanpaolo dedicato alla valorizzazione delle piccole e medie imprese che rappresentano un esempio di eccellenza imprenditoriale. L’evento si svolge allo Spazio Kube a Padova, dove dieci imprese di Veneto e Trentino-Alto Adige si presentano all’ampia platea di partecipanti. “Le imprese che ospitiamo oggi si sono distinte per aver mantenuto il loro livello di competitività, nonostante le difficoltà degli ultimi anni, e per aver trovato nella crescita sostenibile la chiave per distinguersi in diversi settori traino dell’economia del territorio come il turismo, la moda, la salute, la meccanica e la manifattura”, ha commentato Cristina Balbo, direttore regionale Veneto Ovest e Trentino-Alto Adige di Intesa Sanpaolo, a margine dell’evento. “L’avvio di questa quarta edizione di Imprese Vincenti conferma a pieno la nostra fiducia nei confronti delle realtà che realizzano progetti di sviluppo orientati alla transizione ecologica, ai criteri Esg e alle linee guida del Pnrr – ha proseguito il direttore . Continueremo a offrire ogni forma di supporto all’innovazione e alla progettualità favorendo, in particolare, gli investimenti volti ad aumentare l’indipendenza energetica delle imprese e per accrescere l’utilizzo di energie rinnovabili". "Il nostro Laboratorio ESG, grazie alla collaborazione di partner di eccellenza sul territorio - ha ricordato Cristina Balbo - mette a disposizione delle imprese gli strumenti e la consulenza qualificata per crescere e mettere in atto sistemi di produzione digitali e green”. Presentata lo scorso maggio, "Imprese Vincenti" ha raccolto un ampio interesse in tutta Italia grazie all’opportunità offerta alle aziende di essere inserite in programmi di accompagnamento alla crescita e di visibilità a livello nazionale realizzati da Intesa Sanpaolo e dai partner del progetto. Ben 4.000 PMI, che complessivamente contano 150.000 dipendenti e registrano circa 35 miliardi di fatturato, si sono autocandidate sul sito della Banca. Tra queste ne sono state selezionate 140 che spiccano per investimenti in piani di rilancio e trasformazione secondo le direttrici indicate dagli obiettivi del PNRR.

In collaborazione con:
Intesa Sanpaolo

Archiviato in


Modifica consenso Cookie