Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bonomi, dal green e dal digitale non si torna indietro

Bonomi, dal green e dal digitale non si torna indietro

'E' la quinta rivoluzione industriale'

FERMO, 01 dicembre 2023, 14:29

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Stiamo vivendo un momento di trasformazione dei processi produttivi a livello mondiale che avranno grandi impatti. Noi stiamo vivendo la quinta rivoluzione industriale": è quanto ha detto il presidente di Confindustria nazionale, Carlo Bonomi, partecipando all'assemblea degli industriali fermani al Teatro dell'Aquila di fermo. della provincia marchigiana. "Una rivoluzione - ha spiegato - che è la somma delle quattro precedenti". Aggiungendo che "le rivoluzioni hanno tre 'i': sono indistinte, colpiscono tutti e quindi stiamo vivendo una rivoluzione che sta colpendo il mondo; sono irreversibili, non si torna indietro dalla transizione digitale, green dalle quali non torneremo indietro; ma la cosa più importante è che sono imprevedibili".
    "Questa rivoluzione che stiamo attraversando - ha sottolineato Bonomi - non sappiamo ancora dove ci porterà, però sappiamo che sarà irreversibile e indistinta". "Quello che stiamo cercando di chiedere a tutti in Italia è un nuovo metodo di lavoro - ha detto ancora il presidente -. Ci dobbiamo sedere attorno a un tavolo e ragionare tutti dove vogliamo andare, cercando di guidare questa rivoluzione senza fare morti e feriti, ma cercando di costruire un futuro per le giovani generazioni".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza