Morti due escursionisti travolti da una valanga in Friuli

Un terzo escursionista è stato solo sfiorato dalla massa di neve

Sono stati trovati privi di vita i due escursionisti travolti da una valanga questa mattina in Friuli. Lo si apprende da fonti investigative che stanno facendo luce sulle cause della tragedia. Il terzo componente della spedizione è stato invece solo sfiorato dalla massa di neve ed è stato soccorso in parete dai tecnici del Soccorso alpino Fvg e della Guardia di Finanza. 

La valanga si è staccata dallo Jof di Montasio, nel versante nord-est, tra Malborghetto Valbruna e Chiusaforte (Udine), a una quota di circa duemila metri.

A lanciare l'allarme è stato il terzo escursionista.

La zona viene sorvolata in queste ore da tre elicotteri: della Protezione Civile del Fvg, quello sanitario e un velivolo giunto dal Veneto con cani da valanga. A terra sono invece impegnate squadre del Cnsas Fvg, del Soccorso alpino della Guardia di Finanza e dei Vigili del fuoco.
    

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie