/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ipotesi dolosa per l'incendio dell'ex ospedale psichiatrico a Mogliano

Ipotesi dolosa per l'incendio dell'ex ospedale psichiatrico a Mogliano

Le operazioni di spegnimento si sono protratte fino a oggi

MOGLIANO VENETO (TREVISO), 27 marzo 2023, 13:47

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Vi sarebbe un gesto doloso come causa dell'incendio che ieri sera è divampato all'interno dell'ex ospedale psichiatrico 'Pancrazio', a Mogliano Veneto (Treviso), di proprietà dell'azienda Ulss 2.
   Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, alcune persone, dopo essere entrate nel complesso superando la rete di recinzione, avrebbero appiccato le fiamme al materiale cartaceo custodito nell'archivio, senza riuscire poi a contenere le fiamme e dandosi alla fuga, evitando di segnalare subito l'accaduto.
   Le operazioni di spegnimento e bonifica del vasto incendiosono durate tutta la notte fino a stamani. Le fiamme sono divampate intorno alle ore 18:30, interessando tutto il materiale cartaceo di archivio che è depositato all'interno della struttura. Tutto viene portato fuori dall'edificio e spento dai vigili del fuoco, ancora al lavoro con tre squadre. Non risultano persone coinvolte.
    L'ex ospedale Pancrazio, che risale al 1900, si trova a ridosso del confine tra le province di Treviso e Venezia. I vigili del fuoco sono accorsi da Treviso e Venezia con due autopompe, due autobotti, il carro aria, un mezzo movimento terra e 17 operatori coadiuvati dal funzionario di guardia.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza