Veneto
  1. ANSA.it
  2. Veneto
  3. Viola Ardone e Gigi Riva vincono il premio 'Segafredo Zanetti'

Viola Ardone e Gigi Riva vincono il premio 'Segafredo Zanetti'

Assegnati ad Asolo anche Premi Critica a Bertante e Longo

(ANSA) - ROMA, 25 SET - Sono Viola Ardone e Gigi Riva i vincitori del "Premio Segafredo Zanetti, Città di Asolo. Un libro, un film". Alla Ardone per 'Oliva Denaro' (Einaudi) è stato assegnato il riconoscimento "Un libro per il cinema" e a Riva per 'Il più crudele dei mesi' (Mondadori) il premio "Un libro per la serie Tv".
    "Un bellissimo rapporto tra padre e figlia fa da cornice a una storia ricca di trama e personaggi. Risuonano le spine di Sicilia dalle parole dell'autrice, e la vicenda di una ragazzina che si fa donna ribellandosi a un sistema che la vorrebbe silente di fronte alla violenza. La storia di Ardone si candida a essere un potentissimo racconto su grande schermo mostrandoci un'eroina dei nostri giorni, consapevole che ogni cosa è possibile, se ne siamo convinti. Oliva Denaro è un viaggio che dà speranza, non solo alla sua protagonista ma, di più, a tutti noi" dice la motivazione della giuria al Premio.
    E de 'Il più crudele dei mesi', la giuria sottolinea: la storia "è raccontata da chi conosce Nembro perché è la sua terra e i suoi abitanti perché sono ed erano i suoi amici, i suoi vicini, la sua famiglia: tutto il suo mondo. Una via produttiva, soprattutto nell'ottica di un servizio pubblico, potrebbe essere un montaggio tra la cronaca e la messa in scena dei bei personaggi di questa Spoon River così sentita e così vera".
    I premi sono stati consegnati la sera del 24 settembre al Teatro Duse di Asolo, in provincia di Treviso. La Giuria Critica ha assegnato anche il Premio per la critica Serie Tv ad Alessandro Bertante con 'Mordi e fuggi' (Baldini+Castoldi), e il premio per la critica Film ad Andrej Longo con 'Solo la pioggia' (Sellerio). Una parte della serata, condotta dalla giornalista Alessandra Tedesco, è stata dedicata alla produzione della serie Netflix "Tutto chiede salvezza", opera vincitrice Premio Segafredo Zanetti 2020.
    Il Premio dedicato alla narrativa per il cinema vuole creare un ponte tra editoria e produzione cinematografica ed è il cuore letterario del Festival del Viaggiatore, che si chiude il 25 settembre, e promuove il territorio attraverso l'arte e la cultura. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie