Umbria

Per Iss Umbria a "rischio basso" per la pandemia

Emerge dalla bozza di monitoraggio settimanale

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - L'Umbria si conferma "rischio basso" per la pandemia Covid. Scenario che riguarda tutte le Regioni e le province autonome, tranne tre: Basilicata, Friuli-Venezia Giulia e Molise, che sono invece classificate a rischio moderato.
    Tutte hanno comunque un valore dell'Rt compatibile con uno scenario di tipo uno.
    Sono, secondo quanto si apprende, i dati contenuti nella bozza di monitoraggio settimanale Covid Iss-Ministero della Salute, ora all'esame della cabina di regia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie