Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Crescono le imprese di stranieri in Trentino, all'8% del totale

Crescono le imprese di stranieri in Trentino, all'8% del totale

In 10 anni aumentate del 3,8%, quasi 10mila lavoratori impiegati

TRENTO, 20 febbraio 2024, 12:52

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Le imprese gestite da cittadini stranieri in Trentino hanno raggiunto le 3.717 unità a dicembre 2023, registrando un aumento dell'1% (pari a 35 unità) rispetto all'anno precedente. Complessivamente, le iniziative economiche la cui proprietà o controllo è detenuta in prevalenza da persone non nate in Italia corrispondono all'8% del totale delle attività imprenditoriali locali. Il dato emerge dal report dell'Ufficio studi e ricerche della Camera di commercio di Trento (Cciaa).
    Negli ultimi dieci anni, le imprese attive guidate da cittadini stranieri hanno registrato una significativa espansione, del 3,8% (714 unità), mentre nello stesso periodo quelle con titolari nati in Italia sono diminuite di 1.583 unità (-3,6%). Le ditte di cittadini stranieri in Trentino sono comunque inferiori al valore medio nazionale (11,5%) e del Nordest (12,3%).
    Nello specifico, sono aumentate le attività connesse con il turismo, in particolare nella ristorazione (+205 unità), costruzioni (+137), i servizi alle imprese (+136) e i servizi alla persona (+107). In aumento anche il comparto dei trasporti (+95) e quello agricolo (+49), mentre risulta in flessione il commercio (-25). Gli ambiti economici con il maggior numero di imprese straniere, rimangono le costruzioni contano 1.164 unità (il 31,3% del totale delle imprese a guida straniera), il commercio 709 (19,1%) e il turismo 525 (14,1%). Il 63,3% ha più di un addetto e il 90,3% meno di cinque, per un totale di quasi 10mila lavoratori.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza