Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Controlli straordinari dei carabinieri della Compagnia Rovereto

Controlli straordinari dei carabinieri della Compagnia Rovereto

Identificate 166 persone e al controllo di 64 autovetture

TRENTO, 24 novembre 2023, 18:22

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Comando Compagnia Carabinieri di Rovereto nel corso della giornata del 23 novembre 2023 ha eseguito una mirata serie di controlli nell'ambito del territorio della città della Quercia.
    In particolare - comunica una nota dell'Arma - in prossimità del weekend e atteso l'intensificarsi del turismo stagionale legato ai cd. "mercatini di Natale", si è voluta porre in essere una mirata azione di controllo del territorio. Oltre a sviluppare un servizio di carattere preventivo e repressivo, il dispositivo si è altresì prefissato l'obiettivo di restituire alla città della Quercia un maggior senso di sicurezza tra la cittadinanza.
    Un assetto composto da 9 equipaggi della Comando Compagnia di Rovereto, del NOR - Aliquota Radiomobile e Operativa e del Comando Provinciale di Trento e con l'ausilio del Nucleo Cinofili del Comando della Polizia Locale di Trento con il cane Boty ha svolto specifici posti di controlli e vigilanza dinamica nell'ambito del territorio, finalizzati ad individuare e rintracciare soggetti d'interesse operativo.
    Nello specifico sono stati effettuati posti di controllo presso le principali arterie della città e sono stati passati al setaccio i principali parchi e giardini pubblici, numerose sale scommesse, nonché il complesso commerciale denominato "Urban City".
    L'operazione ha portato all'identificazione di 166 persone e al controllo di 64 autovetture, alla denuncia in stato di libertà di 5 persone di cui due cittadini originari della Tunisia per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti ed alla segnalazione amministrativa per il consumo di 6 soggetti con il sequestro di circa 55 grammi di cannabis e 6 grammi circa di cocaina.
    Nei pressi di un parco in città sono stati trovati 3 cittadini extracomunitari clandestini senza fissa dimora, che sono stati accompagnati in ufficio per accertamenti e segnalati per violazione della legge sull'immigrazione. Inoltre i militari dell'Arma hanno elevato 15 sanzioni amministrative, di cui 8 per violazione del codice della strada con il ritiro di 3 patenti di guida ed 1 carta di circolazione, nonché 3 contravvenzioni per ubriachezza.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza