Incontro storico tra Giunte comunali di Trento e Lavis

Collaborazione sistematica su mobilità, turismo e ambiente

(ANSA) - TRENTO, 19 APR - Le Giunte comunali di Trento e Lavis, guidate dai sindaci Franco Ianeselli e Andrea Brugnara, si sono incontrate, per la prima volta negli ultimi 30 anni, per inaugurare una collaborazione sistematica su temi di interesse comune.
    Tra i primi obiettivi della collaborazione - riporta una nota del Comune di Trento - vi sono questioni relative alla mobilità futura, al turismo e alla valorizzazione del territorio.
    Nell'incontro della mattina si è parlato della viabilità su via Alto Adige in località San Lazzaro, in relazione alla rotatoria prevista a fine 2022 (del costo di 850.000 euro), del potenziamento della linea ferroviaria tra Verona e Fortezza per l'accesso alla galleria di base del Brennero, in particolare in razione al progetto Nordus, del futuro della discarica Ischia-Podetti e del rafforzamento delle iniziative di promozione e conservazione territoriale (tra cui quelle riguardanti il giardino dei Ciucioi e il "Progetto Avisio").
    "Trento e Lavis hanno bisogno di fare sistema, come quando abbiamo deciso di fare la rotatoria di San Lazzaro per migliorare non solo la mobilità automobilistica ma anche quella pedonale e ciclabile, o nel caso del Nordus, previsto da quel progetto integrato che comprende anche la circonvallazione ferroviaria", ha detto Ianeselli, affermando che il giardino dei Ciucioi entrerà nel circuito turistico del capoluogo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie