Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Oltre tremila medici di famiglia disegnano la prossima sanità

Oltre tremila medici di famiglia disegnano la prossima sanità

A Firenze 40/o congresso Simg, tra formazione e tecnologie

FIRENZE, 14 novembre 2023, 12:13

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Oltre tremila medici di famiglia, di tutta Italia, prevalentemente giovani, disegnano la prossima sanità tra formazione e tecnologie. L'occasione è il 40/o congresso della Società italiana di medicina generale e delle cure primarie, in programma dal 23 al 25 novembre alla Fortezza da Basso di Firenze. Un congresso che sarà anche "ibrido" per la sua parte online dal 18 novembre al 31 marzo "che consentirà una consultazione on demand di ogni sessione".
    Temi scientifici e politica sanitaria al centro dell'attenzione, con particolare riferimento alla formazione professionale. Oltre 54 aree disciplinari, 20 laboratori di Simg lab, il Simg office, e poi 'Simg incontra & Simg discute di…', in cui si svilupperà un confronto con Aifa, Iss, società scientifiche. Simg lab è un progetto ormai consolidato che permette ogni anno a centinaia di giovani clinici "di cimentarsi con robot, manichini ad alta fedeltà, software procedurali, realtà aumentata e altri strumenti che ricreano situazioni, ambienti, patologie, interventi, simulandoli in scenari realistici per insegnare procedure diagnostiche e terapeutiche, ripetere processi e concetti medici, assumere decisioni da parte di un professionista".
    Quest'anno si aggiunge anche "la novità del Simg office - spiega Claudio Cricelli, presidente Simg -: consiste in una grande area, inedita, realizzata attraverso tecniche di realtà virtuale e filmati, dedicata alla dimostrazione di come può essere disegnato un modello di ambiente moderno modulabile e adattabile alle esigenze professionali della medicina generale in questa fase di trasformazione". "Una chiave innovativa" del congresso fiorentino "risiederà nel viaggio virtuale che si propone verso la nuova medicina generale. Simg svilupperà un progetto di formazione dei medici di cure primarie, in sinergia con altre istituzioni e società scientifiche, diventando un polo di riferimento sui macrotemi scientifici come la fragilità, le cronicità, la prevenzione". aggiunge Alessandro Rossi, responsabile ufficio di presidenza Simg. Il congresso spazierà poi tra i temi clinici che vedono coinvolti i medici di famiglia, con il contributo degli specialisti: dall'Epatite C a fragilità e invecchiamento e all'influenza.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza