Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Natale, in Santa Croce 15 presepi ambientati in Palestina

Natale, in Santa Croce 15 presepi ambientati in Palestina

Sono in legno, in ceramica, tradizionali, diffusi fra gli altari

FIRENZE, 06 dicembre 2023, 21:29

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La basilica di Santa Croce a Firenze racconterà il prossimo Natale con ben 15 presepi allestiti, spiega una nota del complesso fiorentino, a partire dall'8 dicembre, nei diversi altari della basilica. Un grande presepe in legno, scolpito da Roberto Giovannoni, verrà collocato nell'area dell'altare maggiore, mentre un altro artista, Marco Bonechi, ha preparato alcune formelle di ceramica invetriata. Saranno allestiti anche presepi con le classiche figure popolari italiane, ambientati in Palestina, un presepe siciliano e altri realizzati con materiali naturali.
    L'iniziativa è promossa dalla Comunità Francescana, dall'Opera di Santa Croce e dall'Associazione Italiana Amici del Presepio, a conclusione delle celebrazioni per l'ottavo centenario del primo presepe, istituito a Greccio da Francesco d'Assisi nel 1223. La mostra verrà inaugurata, con la benedizione dei presepi, nella mattina di venerdì 8 dicembre e proseguirà fino al 6 gennaio 2024. "Nei presepi rivive il ricordo del Natale, il Signore che viene nella storia dell'uomo per portare il dono della pace - afferma padre Giancarlo Corsini, rettore della basilica -. Di fronte al presepio, mistero di povertà e umiltà, possiamo aprire il nostro cuore alla solidarietà, scoprendoci fratelli anche se diversi". La presidente dell'Opera di Santa Croce, Cristina Acidini spiega che l'iniziativa "conclude in modo significativo le celebrazioni per l'ottavo centenario dell'istituzione del presepe e costituisce un augurio per tutti coloro che, nel periodo natalizio, verranno accolti in Santa Croce.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza