Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Tennis
  4. Tennis, Berrettini: "Il ritiro di Federer? Non ci ho dormito"

Tennis, Berrettini: "Il ritiro di Federer? Non ci ho dormito"

L'azzurro: "E' incredibile che abbia pianto sulla mia spalla"

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Questa notte non ho praticamente potuto dormire, perché ero davvero emozionato. Se sono un tennista è grazie a Federer: lui non lo sa ma, quando ero un bambino, ho provato a infilarmi sul centrale di Roma per vederlo da vicino, perché non possedevo il biglietto. Lui mi ha ispirato così tanto, ha fatto troppo per questo sport. Per me è dura spiegare quello sento a vederlo qui di fianco a me". Così Matteo Berrettini, dopo la vittoria sul canadese Felix Auger-Aliassime, conquistata nella Laver Cup di tennis a Londra, sotto lo sguardo dell'ormai ex campionissimo svizzero.
    "È incredibile per me averlo avuto qui mentre giocavo - ha aggiunto l'azzurro -. Per farvi capire, ieri mentre piangeva sulla mia spalla, mi sono detto: 'ma è vero, sta succedendo?.
    Roger Federer piange sulla mia spalla?'. Si, grazie Roger per tutti i consigli". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Podcast

      A cura di Intesa Sanpaolo