Open Italia: Sinner 'con Rafa dovevo far meglio, non ci dormirò'

'Non è mancato tanto dal vincere, sono deluso'

(ANSA) - ROMA, 12 MAG - "Potevo e dovevo fare meglio, sono triste e deluso. Se guardo la partita contro Djokovic mi vedo migliorato, ma il lavoro è ancora tanto. Oggi fa male perché ci sono molte cose che potevo fare meglio e non ci dormirò la notte", sono le parole di Jannik Sinner subito dopo la sconfitta con Nadal agli Internazionali.
    A chi chiede se crede ormai di poter vincere contro chiunque nel circuito, ha risposto: "Oggi non è mancato tanto con Rafa.
    Io lavoro per questo, per arrivare al massimo. Quello che voglio io è di essere al top delle mie qualità Oggi sicuramente ero in campo per vincere, non per giocarla. Non è che se entro in campo con Nadal non voglio vincere, anzi è il contrario". Sinner adesso giocherà a Lione e poi al Roland Garros. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie