Sport

Nuoto: Pilato, a Tokyo sogno infranto ma mi riscatterò

N.1 Coni Malagò, 'Senza dubbio in futuro farà benissimo'

(ANSA) - ROMA, 01 OTT - "Per me Tokyo 2020 è stata un'esperienza fantastica, essendo anche la prima volta che partecipavo ai Giochi olimpici. Dopo tanti sacrifici ogni giorno, è brutto vedersi infrangere un sogno ma io sono tranquilla, non andavo lì per vincere ma certo speravo in qualcosa di meglio. Spero però di avere tante altre olimpiadi e occasioni per riscattarmi". Così la nuotatrice azzurra Benedetta Pilato in collegamento con la sessione 'Lo sport, l'Italia e la meglio gioventù' nell'ambito della due giorni del forum 'Rinascita Italia: The Young Hope - La scuola di Fino a Prova Contraria' in corso a Roma. Al dibattito è intervenuto in presenza anche il presidente del Coni Giovanni Malagò, che ha subito confortato la tarantina: "Sulle Olimpiadi con Benny ci siamo confrontati con grande franchezza. Benedetta ci aveva abituati troppo bene con un percorso esageratamente sorprendente. Poi succede che si sbagli una gara, ma non ho dubbi che lei in futuro farà benissimo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie