Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

MotoGp: terminati test a Losail, record della pista per Bagnaia

MotoGp: terminati test a Losail, record della pista per Bagnaia

Ducati veloce anche con Bastianini, poi le Aprilia e Marquez

ROMA, 20 febbraio 2024, 19:38

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Il campione del mondo Francesco Bagnaia con la sua Ducati è risultato il più veloce nell'ultimo giorno di test ufficiali in Qatar della MotoGp prima dell'inizio del campionato del mondo, al via sulla stessa pista di Lusail nel fine settimana dell'8-10 marzo. Con il tempo di 1.50.952, il piemontese ha segnato il nuovo miglior tempo assoluto della pista ed è stato l'unico a scendere sotto l'1.51, mentre appena sopra sono rimasti il compagno di scuderia, Enea Bastianini (1.51.072), e Aleix Espargaro (1:51.260) con l'Aprilia ufficiale.
    Dietro a quel terzetto si è piazzato Marc Marquez in sella alla Ducati del team Gresini, seguito a ruota dalle Aprilia di Raul Fernandez, del team Trackhouse, e di Maverick Vinales, della squadra ufficiale. Tra i migliori dieci sono entrati anche le Ducati di Jorge Martin (Pramac) e Fabio Di Giannantonio (VR46)), la Ktm ufficiale di Brad Binder e la Ducati Vr46 di Marco Bezzecchi. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza