Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Mondiali: cross dentro o fuori? E la Germania tornò a casa

Mondiali: cross dentro o fuori? E la Germania tornò a casa

Dubbi e illusioni ottiche sulla contestata rete del Giappone

(ANSA) - ROMA, 02 DIC - Introdotta la 'goal line technology' per dire se la palla è entrata del tutto in porta, forse servirebbe anche una 'line technology'. Nonostante la sofferta convalida, in molti dei protagonisti resterà un margine di dubbio se il pallone crossato da Mitoma per il tap-in di Tanaka avesse prima superato o no la linea di fondo. La rete è costata la sconfitta della Spagna e, soprattutto, l'eliminazone dal Mondiale della Germania.
    Il gol era stato inizialmente annullato dall'assistente dell'arbitro, poi è intervenuto l'arbitro Var che, dopo aver lungamente rivisto l'azione, ha confermato il vantaggio del Giappone.
    Per essere considerato fuori il pallone deve aver superato completamente la linea e le immagini mostrano che, a secondo dell'angolazione, l'impressione che ne deriva varia notevolmente. "Ho visto una foto che deve essere stata manomessa, non può essere che sia reale. Deve essere manipolata", ha detto il ct della Spagna Luis Enrique, convinto dell'irregolarità. Ad alimentare i dubbi contribuisce la forma sferica dell'oggetto: nel punto in cui tocca il prato è effettivamente fuori, mentre resta all'interno di una linea immaginaria verso l'alto che passa attraverso la curva della palla, seppur di pochissimo. E questo è quanto hanno accertato gli assistenti al Var. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie