Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Basket: Nba Cup; LeBron trascina i Lakers in semifinale

Basket: Nba Cup; LeBron trascina i Lakers in semifinale

Giannis Antetokounmpo domina New York

ROMA, 06 dicembre 2023, 09:07

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

A Milwaukee la resistenza dei Knicks dura un tempo, poi Giannis Antetokounmpo (35 punti e 12 rimbalzi) e compagni alzano il ritmo e staccano il biglietto per la semifinale della nuova NBA Cup. La sfida tra Lakers e Suns è un duello tra LeBron James e Kevin Durant, autori di 31 punti a testa, che si decide nel finale da brividi. I Bucks affronteranno ora i Pacers, mentre i Lakers se la vedranno con i Pelicans per stabilire chi si giocherà la finalissima.
    Il quarto di finale che assegna il secondo posto in semifinale della NBA Cup per l'Est dura un tempo. I Bucks, infatti, dopo essere andati all'intervallo lungo, ingranano le marce alte nel 3° quarto e scappano senza più voltarsi indietro vincendo 146-122. Milwaukee tira con il 60.4% dal campo e il 60.5% da tre e, oltre al solito Giannis Antetokounmpo, ha un Damian Lillard da 28 punti, 7 assist e 5/7 da tre. Ai Knicks non bastano un Julius Randle in grande serata e i 24 di Jalen Brunson.
    La tripla di Kevin Durant che potrebbe valere il pareggio e il supplementare si trasforma in un airball e a Las Vegas ci vanno i Lakers vincendo 106-103. I padroni di casa controllano la prima parte di gara, ma Phoenix inizia il 3° quarto con un parziale di 14-0 con cui perfezionano il sorpasso. Da lì in poi si va punto a punto, sulle spalle di Devin Booker (21 punti ma 6/16 dal campo) e di Anthony Davis (27 punti e 15 rimbalzi) e LeBron James. È però la tripla di Austin Reaves (20 punti) nel finale a lanciare i gialloviola.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza