Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cile, l'ambasciatrice Biagiotti conferisce sei onorificenze

Cile, l'ambasciatrice Biagiotti conferisce sei onorificenze

Insigniti per aver promosso l'Italia nel Paese

SANTIAGO DEL CILE, 04 dicembre 2023, 19:43

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il 28 novembre l'ambasciatrice italiana in Cile, Valeria Biagiotti, ha conferito sei onorificenze della Repubblica italiana ai cittadini che si sono distinti nei loro ambiti "per aver promosso l'immagine dell'Italia" nel Paese latinoamericano.
    Il dottore Juan Carlos Bertoglio Cruzat è stato insignito con l'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine al Merito per la sua collaborazione nella missione in Cile della delegazione di medici italiani dell'Istituto Spallanzani durante la pandemia.
    Il rappresentante della delegazione cilena dell'Accademia italiana della cucina, Alessandro Bizzarri, ha ricevuto l'onorificenza dell'Ordine della Stella della Solidarietà italiana, con il grado di Cavaliere, per aver promosso la gastronomia dell'Italia nel Paese e aver avviato la campagna solidale 'Cibo italiano per il Cile'.
    La stessa onorificenza è stata ricevuta dell'accademico Oscar Parra per aver fondato la facoltà di scienze ambientali dell'Università di Concepcion e per il suo ruolo nello studio e nella tutela delle risorse idriche del Bio Bio.
    L'imprenditore vitivinicolo Giorgio Flessati, nominato anche lui Cavaliere dell'Ordine della Stella della Solidarietà Italiana, si è distinto invece per aver diffuso la cultura dell'Italia nella regione e aver sostenuto le attività della comunità italiana insediatasi nella zona a partire dagli anni '50.
    Con lo stesso grado è stata poi consegnata l'onorificenza anche all'ex direttore della storica compagnia di pompieri volontari 'Pompa Italia' Mauricio Repetto e al viceconsole di Punta Arenas Hector Stefani, per il suo ruolo di riferimento e guida della collettività italiana in Patagonia.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza