Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Usa, a New York cade la prescrizione per denunce reati sessuali

Usa, a New York cade la prescrizione per denunce reati sessuali

La governatrice dello stato Kathy Hochul ha infatti firmato l'Adult Survivors Act

A New York cade la prescrizione per denunciare reati di tipo sessuale. La governatrice dello stato Kathy Hochul ha infatti firmato l'Adult Survivors Act, la legge che apre una finestra di tempo di un anno per precedere ad azioni legali contro reati avvenuti anche decenni fa.

La ratifica è stata seguita a stretto giro da una causa contro Donald Trump: Jean Carroll, la scrittrice e giornalista che accusò l'ex presidente di averla stuprata negli anni '90, ha presentato infatti richiesta per una nuova azione legale. Altre cause sono scattate da parte di ignoti anche contro JPMorgan e Deutsche Bank accusate, secondo quanto riportato dai media americani, di aver voluto ignorare i presunti traffici sessuali da parte di Jeffrey Epstein, il finanziere suicida in carcere dopo la condanna per abusi sessuali e traffico internazionale di minorenni e morto suicida nel 2019.

La misura varata rispecchia il 'Child Victims Act' del 2019 che consentì ai minori vittime di abusi sessuali di denunciare in un arco di tempo di due anni i loro aggressori. In seguito alla legge ci furono circa 11 mila denunce, secondo quanto riferito dalla New York State Office of Court Administration.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie