Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Europa teme la recessione, male le auto e il mattone

Borsa: Europa teme la recessione, male le auto e il mattone

Preoccupa inflazione Spagna, frenano i titoli di Stato

(ANSA) - MILANO, 29 GIU - Borse europee in rosso a metà mattina con Francoforte che guida i ribassi (-1,3%), davanti a Madrid (-1%), Milano (-0,9%), Parigi (-0,8%) e Londra (-0,6%) mentre sul mercato tornano a farsi sentire i timori per gli effetti della stretta monetaria sulla crescita, con Morgan Stanley che si attende una recessione in Europa nel quarto trimestre del 2022 e il dato sull'inflazione spagnola, balzata del 10% a giugno, che acuisce le preoccupazioni.
    I bond sovrani riducono così i rialzi dell'avvio, con il rendimento del Btp che torna al 3,46%, dopo essere sceso fino al 3,41% e lo spread con il bund che si assesta poco sotto i 190 punti base. La stretta russa sul gas mantiene in tensione il prezzo del metano ad Amsterdam (+3,3% a 133,5 euro) mentre anche il petrolio, dopo un avvio fiacco, riguadagna la parità, con il brent che si avvicina ai 118 dollari al barile e il wti ai 112 dollari.
    Sui listini europei, che si trovano a digerire anche la conferma da parte del presidente cinese Xi della politica 'zero Covid', i diversi comparti industriali sono tutti in rosso con la sola eccezione dell'energia (+0,7%). Male i titoli del settore immobiliare, oggetto di downgrade da parte di Bofa, e alle prese con i timori per il rialzo dei tassi, e le auto, dopo la decisione della Ue di fermare i motori a combustione a partire dal 2035. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie