Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Un film al giorno
  4. Wakanda Forever, le donne guerriere in nome di re T'Challa

Wakanda Forever, le donne guerriere in nome di re T'Challa

In sala il sequel di Black Panther con Angela Bassett

 La regina Ramonda (Angela Bassett), Shuri (Letizia Wright),M'Baku (Winston Duke),Okoye (Danai Gurira) e le Dora Milaje combattono per proteggere la loro nazione dalle potenze mondiali che intervengono dopo la morte del re T'Challa. Gli eroi devono unirsi insieme con l'aiuto di War Dog Nakia (Lupita Nyong'o) e Everett Ross (Martin Freeman) per dare vita ad nuova era del regno di Wakanda.
    Arriva al cinema dal 9 novembre (l'11 negli Stati Uniti) distribuito da The Walt Disney Company Italia uno dei titoli più attesi della nuova stagione: BLACK PANTHER : WAKANDA FOREVER, il film Marvel Studios con la regia di Ryan Coogler e un cast di star afroamericane. Il sequel arriva dopo lo choc della prematura scomparsa di Chadwick Boseman, il carismatico interprete di re T'Challa / Black Panther nel film del 2018 vincitore di tre Oscar, scomparso a soli 43 anni, nel 2020, per un tumore al colon. "Ci siamo cosi' resi conto che la cosa giusta da fare era continuare la storia", ha detto Ryan Coogler legato al progetto sin dall'inizio, una saga che ha conquistato i botteghini del mondo (il primo film ha incassato worldwide oltre un miliardo e 345 milioni di dollari). Tutti i fan dell'universo Marvel e di Black Panther attendono questo nuovo capitolo a cui ha collaborato anche Rihanna, assente dalle scene musicali da sei anni, e qui impegnata in una ballad, Lift me up, per cui già si parla di nomiation all'Oscar. La nuova avventura ha come principale campo di scontro il misterioso e potente regno africano di Wakanda. Nella storia, la regina Ramonda (Bassett), ancora sconvolta, come tutta la famiglia e il regno dalla repentina scomparsa di T'Challa (le scene emozionanti del funerale si vedono nel trailer), si ritrova a dover guidare Wakanda, cercando di difenderlo dalle mire del resto del mondo e al tempo stesso, supportando la brillante figlia Shuri (Wright), sorella minore del re, nel percorso di elaborazione del lutto, per portarla verso le nuove responsabilità che deve assumersi.
    

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie