Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Taylor Swift Persona dell'anno di Time

Taylor Swift Persona dell'anno di Time

Ha battuto Putin, Xi Jinping e Barbie

NEW YORK, 06 dicembre 2023, 17:21

di Alessandra Baldini

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Taylor Swift e' la Persona dell'Anno di Time 2023 "per aver portato gioia in una societa' che ne ha disperatamente bisogno". Lo ha annunciato il magazine americano in diretta su X e sulla Nbc. Taylor, la prima rappresentante del mondo delle arti e dello spettacolo ad essere prescelta in quasi un secolo, ha battuto il presidente russo Vladimir Putin e il cinese Xi Jinping, entrambi finalisti.
    "Abbiamo scelto la gioia, qualcuno che nel 2023 ha trasceso i confini e portato la luce in un mondo pieno di buio", ha detto il direttore del magazine, Sam Jacobs. Taylor, che compira' 34 anni il 13 dicembre ed e' cresciuta in una fattoria di alberi di Natale della Pennsylvania, e' la quarta Persona dell'Anno nata nell'ultimo mezzo secolo. Rompendo con una tradizione che ha visto finora protagonisti quasi tutti uomini al top - tra cui 14 presidenti Usa, 5 leader dell'Urss o Russia e tre papi - la scelta di oggi ha fatto la storia. "Ha pesato il suo ruolo nel diffondere il 'soft power' degli Stati Uniti", spiega Time a cui ambasciatori americani hanno raccontato il pressing subito dalle nazioni ospiti perche' la popstar portasse a casa loro il tour The Eras. C'e' poi la sfilza di record che ha fatto si' che Taylor sia finita in queste ore anche in testa alla lista delle persone piu' interessanti dell'anno di People e nella top 5 delle donne piu' potenti del pianeta di Forbes. In 17 anni dal debutto la Swift ha accumulato piu' album N.1 di ogni altra cantante, nel 2023 ha riempito gli stadi con fan che, a Seattle, hanno letteralmente provocato un terremoto. Ha riportato gli spettatori nelle sale con il film concerto del tour. Ha spinto migliaia di fan a registrarsi per le le prossime elezioni.
    Personalmente miliardaria, ha smosso in avanti il Pil degli Usa mentre il suo contributo alla letteratura, la giurisprudenza e l'economia e' finito nei piani di studi di Harvard ed altre universita'. Time ha accompagnato la scelta della Persona dell'anno con tre copertine che la ritraggono - una con il gatto Benjamin Button sulle spalle - e con un'intervista, la prima in anni, in cui la popstar si apre sulla nuova relazione con il campione di football Travis Kelce: erano gia' una coppia quando lei e' andata per la prima volta ad applaudirlo allo stadio.
    Otto finalisti le avevano conteso la copertina: oltre a Putin e Xi, personaggi della scena internazionale come re Carlo, il capo della Fed Jerome Powell, il Ceo di OpenAI Sam Altman e i magistrati che stanno processando Donald Trump, ma anche Barbie e gli attori e gli sceneggiatori il cui sciopero ha bloccato Hollywood per mesi. Non e' in realta' la prima volta che Taylor sfonda la copertina della persona dell'Anno: nel 2017, sulla scia delle accuse a Harvey Weinstein, era stata fotografata assieme ad altre "Silence Breakers", donne che avevano rotto il muro dell'omerta' nello scandalo delle molestie sessuali. E' dal 1927 - quando Charles Lindbergh trasvolo' l'Atlantico - che Time dedica la copertina di inizio dicembre alla persona, il gruppo o il concetto che piu' hanno segnato, nel bene e nel male, l'anno che sta per concludersi. Persona dell'Anno non e' sempre un onore: nel 1938 fu scelto Adolf Hitler, l'anno dopo e nel 1942 Stalin, nel 1979 a Khomeini. Altre copertine sono andate al presidente Joe Biden e alla vice Kamala Harris, Martin Luther King, la cancelliera tedesca Angela Merkel, Papa Francesco e Greta Thunberg, fino all'anno scorso, con il presidente Volodymyr Zelensky e "lo spirito dell'Ucraina" dopo l'invasione russa. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza