Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Moda
  4. Asvoff n.13, il festival del cinema della moda sceglie Roma

Asvoff n.13, il festival del cinema della moda sceglie Roma

Da Parigi Romaison porta nella capitale rassegna di Diane Pernet

(ANSA) - ROMA, 07 DIC - Nella prospettiva di una continua ricerca dedicata al rapporto tra moda, cinema e costume, con un focus sull'immagine immateriale e sui linguaggi dell'audiovisivo, Romaison, curato da Clara Tosi Pamphili, presenta a Roma, dopo Parigi, la 13/a edizione di Asvoff, A Shaded View on Fashion Film Festival, con la collaborazione di Alessio de Navasques. La manifestazione in collaborazione con Casa del Cinema è promossa da Roma Capitale con l'organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La tre-giorni di proiezioni e incontri, ad ingresso gratuito, dal 10 al 12 dicembre, segna l'inizio della collaborazione tra Romaison e Casa del Cinema che proseguirà dal 26 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022, con una rassegna di film dedicata a cinema e moda. il festival, ideato e diretto da Diane Pernet, icona della moda internazionale, giornalista e pioniera digitale, Asvoff è nato nel 2008. Per tre giorni le sale Deluxe e Volonté della Casa del Cinema ospiteranno la selezione degli oltre ottanta fashion film in concorso, rassegne, lungometraggi, documentari e incontri. Tra gli highlights: la proiezione del film Saint-Narcisse di Bruce LaBruce, iconico artista, fotografo e scrittore considerato uno dei fondatori del movimento queercore e presidente della Giuria di Asvoff di quest'anno; la prima italiana del documentario Heavenly Bodies dedicato alla figura del leggendario fotografo e artista Steven Arnold; le rassegne Digital Fashion: The Fabricant, Black Spectrum e Fashion Moves dedicate a tracciare il futuro della moda nello scenario virtuale del Metaverso e a indagare i temi dell'identità, dell'inclusione. Tra gli eventi di domenica 10 dicembre, Valentino Des Ateliers Vite di Sarti e di Pittori, dedicato all'omonimo short film vincitore per la categoria Documentaries di Asvoff 13. Gianluigi Ricuperati, scrittore, saggista e curatore del progetto per la maison Valentino e l'autore del documentario Maurizio Cilli, introdotti da Alessio de Navasques, racconteranno la collaborazione di Pierpaolo Piccioli con un gruppo di artisti contemporanei per la collezione Haute Couture e la sua seconda narrazione attraverso il video. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie