Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ferrari di Michael Mann, al via settimana in anteprima

Ferrari di Michael Mann, al via settimana in anteprima

Clip esclusiva. Nelle sale dal 14 dicembre

07 dicembre 2023, 16:15

Redazione ANSA

ANSACheck

Ferrari - RIPRODUZIONE RISERVATA

Ferrari - RIPRODUZIONE RISERVATA
Ferrari - RIPRODUZIONE RISERVATA

L’attesissimo film del regista candidato Oscar Michael Mann presentato al Festival di Venezia 2023, con il candidato Oscar Adam Driver (Enzo Ferrari), il premio Oscar Penelope Cruz (la moglie Laura), Patrick Dempsey (il pilota Piero Taruffi) uscirà in Italia il 14 dicembre con 01 Distribution, un’esclusiva per l’Italia Leone Film Group e Rai Cinema, preceduto da una settimana di anteprime, da oggi 7 dicembre al 13 dicembre, nei luoghi del film (Maranello e Modena).

 

Il film infatti è stato girato interamente in Italia, (Modena, Maranello, Brescia) e ambientato nel 1957 quando Enzo Ferrari, ex pilota e costruttore delle auto più famose al mondo, è in crisi. L’azienda che dieci anni prima aveva creato dal nulla con la moglie Laura (Penelope) rischia il fallimento e anche il loro matrimonio sta diventando sempre più tempestoso, dopo la morte del loro erede figlio Dino e la scoperta dell’esistenza di Piero, il figlio che Ferrari aveva avuto dalla relazione con Lina Lardi (Shailene Woodley), che durerà tutta la vita tanto che quando la moglie Laura muore, Ferrari sposerà la madre di figlio Piero. Così, per poter garantire la sopravvivenza della scuderia, il “Drake” punta tutto su una gara di velocità che si disputa in Italia: la leggendaria Mille Miglia. Il film è quindi la storia di una leggenda e di un mito inossidabile diventato un’icona mondiale ma racconta anche i retroscena privati della vita di Ferrari, i conflitti con la rabbia della moglie tradita, l’affetto per il figlio segreto, l’amore con l’amante (tutti sapevano ovviamente), i rapporti con i suoi piloti (Piero Taruffi, Alfonso De Portago) e con il mondo imprenditoriale e, non solo, dell’epoca. Nel film appaiono personaggi come Gianni Agnelli e Linda Christian, per esempio.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza