Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Due tonnellate droga sud Sardegna, scoperto impianto produttivo

Due tonnellate droga sud Sardegna, scoperto impianto produttivo

Sequestrati macchinari per l'essicazione e una pistola

CAGLIARI, 28 novembre 2023, 12:59

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono tutti sardi - due di Desulo, due di Villacidro e uno di Seulo - e uno solo dei quali sconosciuto alle forze dell'ordine, i cinque arrestati ieri notte durante un maxi blitz dei carabinieri nelle campagne di Decimomannu, nel Sud Sardegna, dove sono stati sequestrati almeno due tonnellate di infiorescenze di marijuana essiccata contenute in grossi sacchi di materiale sintetico. Gli arrestati devono rispondere di produzione e traffico di stupefacenti.
    Nel rudere del casale, i carabinieri della compagnia di Iglesias e delle stazioni di Decimomannu e Siliqua hanno anche sequestrato un impianto professionale per l'essiccazione della sostanza, alcuni macchinari utili per la separazione delle infiorescenze dagli steli e altre per la selezione delle infiorescenze per dimensione, una per il confezionamento sottovuoto, nonché scatoloni di cartone per l'assemblaggio finale.
    Nella perquisizione eseguita a Desulo a casa di uno dei 5 è stata rinvenuta una pistola semiautomatica Bernardelli calibro 6,35. Ora i cinque si trovano in carcere a Uta.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza