Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: Cagliari, 9 gol alla Nuorese pensando al Monza

Calcio: Cagliari, 9 gol alla Nuorese pensando al Monza

Doppiette Pavoletti e Viola, tripletta di Jankto. Festa tifosi

NUORO, 16 novembre 2023, 17:55

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nove reti del Cagliari allo stadio Frogheri nell'amichevole in Barbagia contro la Nuorese, squadra al terzo posto nel campionato di Promozione. Un test per non perdere il ritmo partita visto che il campionato è fermo. Ma Ranieri sta già pensando al ritorno in campo con il Monza, domenica 26 novembre alle 12.30 alla Domus.
    Contro la Nuorese due gol di Pavoletti nel primo tempo. E poi doppietta di Viola e tripletta di Jankto nella ripresa. Le altre reti sono arrivate da Desogus e Petagna. Non è entrato nel tabellino dei marcatori, ma Pereiro ha confezionato i tre assist dei gol del primo tempo realizzati da Pavoletti e Desogus. Festa in campo e sugli spalti tra applausi, autografi e selfie davanti a circa duemila tifosi. In tribuna anche l'ex rossoblu e azzurro Gianfranco Zola. Presenti il presidente Tommaso Giulini con l'amministratore delegato Carlo Catte.
    Il Cagliari, senza Oristanio, Nandez, Capradossi e Di Pardo, impegnati in un programma di recupero, e i nazionali Shomurodov, Lapadula, Luvumbo, Makoumbou, Obert, Prati, Wieteska, Hatzidiakos. Ranieri ha iniziato con Aresti tra i pali, linea di difesa a quattro con Zappa e Azzi sugli esterni e centrali Dossena e Goldaniga.
    Anche il centrocampo a quattro: interni Deiola e Sulemana, Pereiro e Desogus larghi a supporto della coppia d'attacco Pavoletti e Petagna. Nel secondo tempo spazio ad Augello, Catena - difensore centrale della Primavera - Jankto e Viola. E poi a Scuffet, Arba, Vinciguerra e Marcolini.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza