Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Poesia, musica, digitale, ritorna a Cagliari "Pazza Idea"

Poesia, musica, digitale, ritorna a Cagliari "Pazza Idea"

Tra gli ospiti Deaglio, Valduga, De Angelis, Cotroneo, Truppi

CAGLIARI, 10 novembre 2023, 15:42

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un fine settimana dedicato alla letteratura, al digitale, poesia, musica, arte, all'intelligenza artificiale e alla comunicazione. Dal 23 al 26 novembre al Centro Il Ghetto di Cagliari la 12/a edizione del festival Pazza Idea, con un tema: "Abitare trasformazioni".
    Spazio ai grandi temi della contemporaneità, dal privato al pubblico, con storie e testimonianze e confronti e alle connessioni fra pubblico, autrici e autori grazie ai workshop, tratto distintivo del festival che offre la possibilità di approfondire i temi di interesse o scoprirne di nuovi.
    Il festival è stato presentato oggi a Cagliari da Mattea Lissia, direttrice artistica e presidente dell'associazione culturale Luna Scarlatta che organizza la manifestazione. Ricco il parterre di ospiti tra cui Giada Arena (Lucy sulla cultura), Francesca Berardi, Matteo B. Bianchi, Lavinia Bianchi, Andrea Bosca, Roberto Cotroneo, Beatrice Cristalli, Enrico Deaglio, Milo De Angelis, Daniele Di Bonaventura, Ilaria Gaspari, Tommaso Giagni, John Ironmonger, Francesca Lagioia, Fabio Lovino, Giusi Marchetta, Melania Mazzucco, Maria Antonietta, Paolo Milone, Sonya Orfalian, Veronica Raimo, Silvia Semenzin, Yari Selvetella, Giulia Siviero, Annamaria Testa, Giovanni Truppi, Patrizia Valduga.
    Le mattine saranno dedicate ai workshop, mentre ogni serata sarà introdotta da brevi "speech" curati da Matteo B.Bianchi, Ilaria Gaspari e Yari Selvetella che raccontano ognuno il tema portante della serata: le relazioni, la comunicazione, la contemporaneità. "Un'edizione, questa, che si dichiara subito "colpevole" dei reati di curiosità e apertura verso il mondo, centrata sulla trasformazione e i mutamenti della società, che possono intimorire perché percepiti come manifestazione di quella complessità che è là fuori, ma allo stesso tempo sono forieri di evoluzione e umanità che è poi sempre il nostro interesse principale - sottolinea Mattea Lissia - in questo nostro percorso ormai ultradecennale, la nostra curiosità e la nostra passione per quello che ci accade intorno è scoperta, esplicita, fin dal titolo scelto".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza