Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il concerto di Joshua Redman chiude l'European Jazz Expo

Il concerto di Joshua Redman chiude l'European Jazz Expo

Al Massimo di Cagliari il pluripremiato musicista americano

CAGLIARI, 03 novembre 2023, 15:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo giro di boa, sabato 4 novembre, per la 43/a edizione del Festival Jazz in Sardegna-European Jazz Expo, rassegna musicale firmata da Jazz in Sardegna che dal 6 all'8 ottobre scorso ha messo in scena al Teatro Massimo di Cagliari una tre giorni di concerti e appuntamenti.
    Alle 21 chiusura in grande stile con l'atteso concerto di Joshua Redman, indubbiamente uno degli artisti jazz più acclamati e carismatici emersi negli anni Novanta. Figlio d'arte (suo padre, il sassofonista Dewey Redman è stato lo storico collaboratore di Ornette Coleman), Redman è considerato tra i musicisti afroamericani più influenti del pianeta. Per il suo stile personale ma rimasto fortemente legato alla tradizione, l'artista è diventato un punto di riferimento per tutti gli amanti del sax tenore. Ha pubblicato oltre 20 album (Warner & Nonesuch), e 16 come leader, è stato nominato per ben 11 Grammy Awards vincendo sei Premi come "Best new Artist, Jazz artist of the year", e ha sempre ottenuto il massimo dei voti nei sondaggi di critica e lettori dalle testate DownBeat, Jazz Times, The Village Voice e Rolling Stone.
    Sul palco del Teatro Massimo presenta il suo nuovo e avvincente progetto artistico, un debutto per la Blue Note Records, dal titolo "Where Are We". Un viaggio musicale attraverso gli Stati Uniti d'America, un progetto di ballate, standards, romanticismo, riflessione sociale, invenzione melodica, improvvisazione. "Where Are We" segna anche il primo album vocale di Redman affiancato dalla dinamica e giovane cantante californiana Gabrielle Cavassa. Assieme a Paul Cornish al piano, Philip Norris al contrabbasso e Nazir Ebo alla batteria, Redman firma uno dei suoi album più avvincenti, chiudendo in grande stile un'edizione felicissima dell'European Jazz Expo.
    Ad aprire la serata del 4 novembre, sempre al Teatro Massimo di Cagliari (ore 19, sala M2, ingresso libero) sarà Livia Grossi, giornalista del Corriere della Sera, esperta teatrale e viaggiatrice curiosa, da qualche anno in giro per i teatri d'Italia con un nuovo format dal titolo "Il Giornale parlato", un nuovo modo di fare informazione che trasforma la scena in una pagina di magazine con interviste video, immagini realizzate sul campo, musica dal vivo e la giornalista che racconta il suo "pezzo" guardando negli occhi il pubblico.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza