Monta protesta per riapertura dell'Hospice,flash mob a Nuoro

Battaglia bipartisan tra Comune compatto e associazioni

Flash mob davanti all'ospedale Zonchello di Nuoro per la riapertura dell'Hospice che cura i malati terminali, chiuso nei giorni scorsi per carenza di specialisti. A organizzare la manifestazione è il gruppo di maggioranza in Consiglio comunale Italia in Comune, ma ha partecipato anche l'opposizione, che si è unita per per una battaglia bipartisan. Presenti anche il sindaco Andrea Soddu in fascia tricolore, diversi amministratori del territorio e l'associazione dei malati oncologici Vivere a Colori.

"Questa è una battaglia di tutti - ha chiarito Sebastian Cocco, presidente del Consiglio comunale e coordinatore di Italia in Comune - Noi siamo venuti senza bandiera, ognuno con la sua testimonianza e con la voglia di cambiare le cose. Ci sono persone che vivono sulla pelle la malattia tumorale. Dopo il Consiglio comunale aperto e le rassicurazioni dalla Regione nulla è stato fatto - denuncia - L'Hospice deve riaprire immediatamente perché accompagna le persone a una fine dignitosa, non possiamo accettare la sua chiusura e faremo di tutto per impedirla".

Allo Zonchello tanti cartelli con messaggi inequivocabili: "Riaprite l'Hospice", "Basta con le promesse". Durante la manifestazione si è diffusa la voce della presenza al San Francesco di Nuoro dell'assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu e del direttore dell'Ats Massimo Temussi per un incontro con i dirigenti della Assl, così il flash mob si è spostato davanti all'ospedale per cercare di avere risposte. "Abbiamo scoperto casualmente che sono a Nuoro Nieddu e Temussi. La manifestazione è stata sponsorizzata già da più giorni, ci saremo aspettati - commenta Cocco - che fossero qui, al Zonchello. Pazienza andreamo noi al San Francesco", annuncia mentre tutto il gruppo di protesta si incammina.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie