/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Estradato dalla Svizzera un ricercato per violenze su un 11enne

Estradato dalla Svizzera un ricercato per violenze su un 11enne

Era stato condannato a Bari, deve scontare 3 anni e 7 mesi

MILANO, 21 settembre 2023, 09:42

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un uomo di 26 anni è stato estradato dalla Svizzera e arrestato dagli agenti della Polizia di Frontiera di Como Ponte Chiasso in quanto colpito da un ordine di carcerazione, e per questo ricercato in ambito Schengen, emesso il 13 dicembre 2022 dalla Procura generale di Bari. Deve scontare 3 anni e 7 mesi per violenza sessuale aggravata, corruzione di minorenne e adescamento di minorenni.
    I fatti sono avvenuti ai danni di un 11enne dal 2016 al 2019 in provincia di Bari. L'arrestato, all'epoca 22enne, era introdotto in un gruppo di ragazzi che si ritrovava in città per praticare skateboard e bmx (le acrobazie in bicicletta).
    Era riuscito ad adescare il minore attirandolo a casa sua e, continuando a comunicare con il ragazzino attraverso WhatsApp, a molestarlo anche in videochiamata.
    A seguito del mandato di arresto europeo è stato rintracciato in Svizzera dalle Autorità elvetiche, catturato ed estradato in Italia dove è in carcere.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza