Puglia
  • Contrabbando: in cantina 30 kg sigarette, un arresto a Bari

Contrabbando: in cantina 30 kg sigarette, un arresto a Bari

Nel seminterrato del condominio nascondeva 1.275 pacchetti

(ANSA) - BARI, 29 LUG - Nascondeva in cantina 1.275 pacchetti di sigarette, privi di contrassegno dei Monopoli di Stato, per un peso complessivo di circa 30 chili. I Carabinieri di Bari hanno arrestato un pregiudicato di 55 anni. Dopo una perquisizione dei militari nella sua casa al quartiere San Paolo di Bari, è stato accertato che l'uomo custodiva le confezioni di tabacchi lavorati esteri in un vano al piano seminterrato del condominio, le cui chiavi erano nella sua esclusiva disponibilità. Dopo l'arresto in flagranza di reato con l'accusa di contrabbando di tabacchi lavorati esteri, il 55enne è rimasto agli arresti domiciliari fino all'udienza di convalida. Il giudice ha poi disposto la misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Le sigarette sono state consegnate all'Agenzia delle Dogane di Bari per la successiva perizia finalizzata all'anti-contraffazione. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie