Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Archivio classe politica regionale disponibile nel sito web classepolitica.cosiglioveneto.it

presentato oggi a Venezia

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

(Arv) Venezia 17 giu. 2021 - Presentata quest’oggi a palazzo Ferri Fini a Venezia la pagina del sito web “Archivio della classe politica regionale del Veneto” (classepolitica.consiglioveneto.it) frutto della “collaborazione tra il Centro interdipartimentale di Studi regionali ‘Giorgio Lago’ dell’Università di Padova e l’Osservatorio Elettorale del Consiglio Regionale del Veneto, che contiene le informazioni riguardanti tutti i consiglieri regionali eletti in Veneto tra il 1970 e il 2020” come ha detto in apertura della Conferenza stampa il presidente del Consiglio regionale del Veneto Roberto Ciambetti. “L’archivio rappresenta una base di dati unica nel suo genere e ha richiesto un grande impegno visto che la realizzazione è iniziata a partire dal 2015: siamo l’unica regione ad avere una mappa dettaglia e completa come questa, fruibile da tutti. L’archivio copre 11 Legislature dal 1970 al 2020 e prevede una continua implementazione e aggiornamento dei dati. Il dataset è aggiornato al 2019 ed è fruibile attraverso la ricerca delle schede personali dei singoli consiglieri o assessori per cognome e nome, per legislatura, per partito, per lista di elezione. Per gli studiosi è uno strumento di una certa rilevanza, perché mette a disposizione una mole di dati completa, non limitata ad alcuni esponenti, di norma i più noti ma non sempre i più significativi: avere un quadro completo significa poter cogliere aspetti e valenze che vanno ben oltre una lettura spesso superficiale dei processi decisionali. Ci sono dettagli in politica che possono emergere solo se leggiamo nell’interezza il quadro di riferimento ed è quello che il Consiglio attraverso questa Archivio della Classe politica regionale del Veneto ha voluto ricostruire” Claudio Rizzato, dirigente dell’osservatorio elettorale regionale, ha voluto sottolineare la difficoltà del lavoro svolto: “Non è stato facile ricostruire la vita politica di molti consiglieri regionali: gli archivi e la documentazione di tanti partiti storici sono andati perduti e noi siamo stati impegnati in un lavoro certosino, anche con interviste raccolte tra gli ex consiglieri regionali al fine di riuscire a costruire il mosaico della Classe politica regionale a partire appunto dal 1970”.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Modifica consenso Cookie