Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Regione e Mit accelerano su opere Polo Intermodale Marche

Regione e Mit accelerano su opere Polo Intermodale Marche

Viceministri Rixi e Bignami in aeroporto, porto e interporto

ANCONA, 19 aprile 2023, 21:21

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Regione Marche accelera sul Polo Intermodale delle Marche, realizzazione di un'offerta intermodale complessiva che potrebbe aumentarne la competitività su scala nazionale e internazionale: le tre strutture al centro del progetto - aeroporto di Falconara, porto di Ancona e Interporto a Jesi - sono state visitate oggi dai viceministri delle Infrastrutture e dei Trasporti, Galeazzo Bignami e Edoardo Rixi. Accompagnati dal presidente della Regione Francesco Acquaroli, hanno fatto anche il punto sui progetti di potenziamento e di integrazione tra le infrastrutture, finora scarsamente collegate tra loro. Per l'Interporto - nelle cui vicinanze è prevista la realizzazione di un mega hub di Amazon - i rappresentati del governo hanno annunciato l'arrivo di 43 milioni, di cui "20 milioni come sblocco di vecchi finanziamenti e 23 nuovi su bando nazionale". Sull'aeroporto delle Marche, secondo Rixi "a giugno partiranno le gare per la gestione delle tratte di Roma Napoli e Milano per i prossimi 3 anni". Per le ferrovie, si va verso lo sblocco dell'ultimo miglio della tratta funzionale al collegamento del porto con interporto. "A marzo - ha detto Rixi potrebbe iniziare la cantierizzazione delle opere con una prospettiva quadriennale". Sul porto, i viceministri hanno sottolineato la necessità "di investire sull'ampliamento delle banchine e dello scalo, e chiudere quelli che sono veri e propri colli di bottiglia nel sistema del trasporto merci". "C'è un patrimonio importante che va messo a sistema per produrre risultati - il commento di Acquaroli -. Oggi abbiamo un'area strategica dove si è insediato uno dei più grandi player della logistica mondiale. Ancona e tutte le Marche hanno tutte le potenzialità per diventare un hub molto attrattivo soprattutto guardando verso est. Continueremo a lavorare per rendere sempre più efficienti tutte e tre le infrastrutture con gli investimenti necessari". Secondo Bignami inoltre "dobbiamo prepararci ad avere una capacità logistica superiore rispetto a quella a cui siamo abituati altrimenti rischiamo di perdere opportunità che si potrebbero andare a creare nei prossimi anni con la fine della guerra e la ricostruzione nell'Est Europa".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza