Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ciclismo: a Castelfidardo 41/a "Due Giorni marchigiana"

Ciclismo: a Castelfidardo 41/a "Due Giorni marchigiana"

27-28 maggio evento internazionale, sostenuto dalla Regione

ANCONA, 12 aprile 2023, 19:12

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

A Castelfidardo (Ancona) la 41/a edizione della "Due Giorni marchigiana" che ha laureato campioni come Bugno, Fondriest, Cipollini. Per due giorni, il 27 e 28 maggio, la cittadina sarà il circuito di un evento sportivo ciclistico internazionale dilettantistico che interesserà anche i Comuni di Loreto e Recanati.
    L'evento ciclistico, organizzato dallo Sporting Club S.
    Agostino, ritorna dopo 16 anni a essere internazionale: una scelta fortemente voluta dal presidente Bruno Cantarini che, con Luciano Angelelli e Albino Cittadini, hanno deciso di ritornare ai fasti di un tempo per una classica del ciclismo dilettantistico. Anche per questo la "Due Giorni" è stata riconosciuta quest'anno tra i grandi eventi sportivi della Regione. "Abbiamo voluto inserire questa manifestazione tra i grandi eventi sportivi del 2023 - ha rimarcato l'assessore regionale allo Sport, Chiara Biondi nel corso della conferenza stampa di presentazione avvenuta oggi in Regione - perché abbiamo colto, grazie alla collaborazione con il Coni regionale, un valore che va al di là del semplice evento sportivo, pur di grande importanza, per diventare uno strumento di promozione turistico-culturale di un territorio bellissimo, ricco di paesaggi, tradizioni locali e imprenditoriali molto significative. Un grazie a tutti gli organizzatori ma anche ai volontari e alle tante associazioni che supportano questo evento con il loro impegno".
    Anche il consigliere regionale Mirko Bilò, tra i promotori della manifestazione, ringraziando l'assessore Biondi per il sostegno alla gara, ha sottolineato come questa "due giorni storica sia nel cuore degli appassionati e da sempre sappia lanciare protagonisti del Ciclismo internazionale e premiare talenti. Vorrei ricordare un talento puro come Michele Scarponi, figlio di questa terra".
    Al via saranno al massimo delle 176 unità, in rappresentanza di 33 formazioni (8 quelle straniere e le restanti 25 italiane).
    Come ha spiegato il patron Cantarini, saranno due gare: una per scalatori e una per velocisti e siamo molto orgogliosi dell'interesse già suscitato, visto il grande numero di iscrizioni anche dall'estero. Posso annunciare che dal prossimo anno la partenza sarà dalla Piazza del Santuario di Loreto a suggellare ancor più l'internazionalità dell'evento".
    A dar lustro al parterre la presenza di formazioni di assoluto livello: fra le straniere l'Astana e l'americana Team Skyline; fra le italiane la Zalf, la Colpack, la Biesse Carrera, la Onec Team. Tra i premi ai primi classificati, oltre a coppe e premi in denaro, anche strumenti musicali prodotti a Castelfidardo.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza