Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Comando Polizia municipale Ascoli intitolato a Giuseppe Dionisi

Comando Polizia municipale Ascoli intitolato a Giuseppe Dionisi

Ex comandante del Corpo per 30 anni, deceduto nel 1994

ASCOLI PICENO, 27 novembre 2023, 16:23

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' stata intitolata oggi al maggiore Giuseppe Dionisi la sede del Comando della polizia municipale di Ascoli Piceno, corpo Dionisi che ha comandato per oltre 30 anni fino alla scomparsa avvenuta nel 1994. Alla cerimonia era presente la famiglia Dionisi, oltre ai vertici di tutte le forze di polizia e agenti in servizio e in congedo.
    Nel ricordare la figura del maggiore Dionisi, il sindaco Marco Fioravanti ne ha sottolineato "l'impegno che ha quotidianamente profuso per la crescita della città di Ascoli attraverso la sua guida di quello che all'epoca era chiamato il comando dei vigili urbani, sempre con competenza, professionalità e doti umani che gli ascolani gli hanno sempre riconosciuto. Questa città - ha aggiunto il sindaco - può guardare avanti solo se mantiene viva la memoria di chi ha contribuito alla sua crescita, così come ha fatto il comandante Dionisi".
    L'attuale comandante della polizia municipale di Ascoli Patrizia Celani ha aggiunto che "l'intitolazione della sede del comando al maggiore Dionisi è stata corale e unanime, sia per gli agenti in servizio, sia per quelli in congedo".
    Nel ringraziare a nome di tutta la famiglia, il figlio Danilo Dionisi ha concluso spronando gli agenti della polizia municipale di Ascoli "a indossare la divisa con orgoglio per voi stessi e per la città, tenendo a mente che per mio padre quella divisa era tutto".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza