Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Tenta entrare in casa della ex moglie e colpisce Cc

Tenta entrare in casa della ex moglie e colpisce Cc

Bloccato con taser e arrestato nel Milanese per resistenza

MILANO, 03 dicembre 2023, 12:58

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo averla minacciata di morte, ha tentato di entrare in casa della ex moglie. Ma quando sono arrivati i carabinieri, nel frattempo avvertiti, l'uomo, poi arrestato, ha dato in escandescenza: ha sradicato la tapparella di una finestra, ne ha utilizzato una parte per colpire i militari, e ha cominciato a prendere a pugni sul vetro della finestra, provocandosi pure delle escoriazioni.
    L'episodio che vede protagonista un ex marito violento è avvenuto ieri sera a Lainate, in provincia di Milano. Il 45enne italiano che voleva entrare con la forza nell'appartamento della sua ex moglie, all'arrivo degli uomini dell'Arma è andato su tutte le furie peggiorando la situazione: ha divelto le tapparelle di una finestra per colpirli e poi ha preso a pugni la finestra ferendosi. Per questo i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Rho lo hanno immobilizzato con il taser e prima di arrestarlo per resistenza a pubblico ufficiale, hanno chiamato l'ambulanza che lo ha trasportato in ospedale da dove è stato dimesso senza prognosi. Illesi anche i militari. Ora l'uomo è in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza