Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Trenord rinnova con Lombardia contratto servizio per 10 anni

Trenord rinnova con Lombardia contratto servizio per 10 anni

Al 2033 previsti 272 milioni di passeggeri, un milione al giorno

MILANO, 30 novembre 2023, 16:20

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Trenord, partecipata paritetica di Fnm e Trenitalia, ha firmato con Regione Lombardia il nuovo contratto di servizio per il trasporto ferroviario regionale lombardo, con efficacia dal primo dicembre prossimo al 30 novembre 2033.
    Lo rende noto un comunicato Fnm, quotata in Piazza Affari, nel quale si spiega che il contratto stabilisce gli obblighi di servizio pubblico, specificando il programma di esercizio da eseguire, le tariffe da applicare nonché le condizioni e gli obiettivi di qualità da rispettare, definite sulla base delle regolazioni dell'Autorità di regolazione dei trasporti.
    Lo sviluppo dell'offerta definito dal contratto nel corso dei dieci anni di affidamento prevede un incremento della produzione fino a 10 milioni di treni-chilometro rispetto all'anno base 2022 (+25%), con una produzione obiettivo di 50,5 milioni di treni-chilometro annui, "che verrà attuata tenendo conto della capacità della rete e in funzione dei significativi rilasci infrastrutturali previsti dai gestori dell'infrastruttura nazionale e regionale".
    La proiezione della domanda di viaggiatori al 2033 prevede un volume complessivo di 272 milioni di passeggeri a quella data (rispetto ai 151 milioni rilevati nell'anno base 2022) equivalenti a un milione di viaggiatori nel giorno feriale medio.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza