Viola divieto avvicinarsi genitori,preso

L'uomo aveva più volte aggredito gli anziani

(ANSA) - MONZA, 16 MAG - Un uomo di 44 anni è stato arrestato per aver violato più volte il divieto di avvicinamento ai genitori, misura emessa nei suoi confronti dal tribunale a seguito di una serie di aggressioni proprio nei loro confronti.
    E' accaduto a Misinto (Monza e Brianza), dove il 44enne è stato fermato dai carabinieri per aver tentato di entrare in casa di padre e madre, terrorizzati dalle sue esplosioni di rabbia.
    In particolare, al termine di cinque anni di maltrattamenti, qualche mese fa l'uomo aveva brutalmente picchiato i genitori, provocando n trauma cranico e un taglio alla testa al padre, 71 anni, e una frattura ad un braccio alla madre, 68 anni.
    L'episodio aveva fatto scattare le denunce. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano



    Modifica consenso Cookie