Festa Inter, prefetto: 'Dispositivo di controllo importante'

Saccone: 'Domenica scorsa comportamenti ingiustificabili'

(ANSA) - MILANO, 07 MAG - Domani davanti a San Siro, dove i tifosi della curva Nord dell'Inter hanno organizzato un presidio per salutare la squadra prima di Inter Sampdoria, ci saranno controlli "importanti". Il prefetto Renato Sacco ai microfoni del TgR Lombardia ha spiegato che "domani la tifoseria organizzata terrà una manifestazione preavvisata con regole chiare in un'area delimitata della città. I messaggi che vengono dagli organizzatori - ha aggiunto - sono molto positivi, apprezzabili e incoraggianti, ci sarà comunque un importante dispositivo di controllo" .
    Saccone ha ricordato che a Milano da inizio anno "in piazza si sono svolte almeno cinquecento manifestazioni, nello stesso periodo a Milano il tasso di contagio è cresciuto in maniera più contenuta rispetto alla regione, sempre preoccupante ma più contenuta". E poi "si contano sulle dita di una mano le occasioni in cui, purtroppo, hanno prevalso le ragioni di gestione dell'ordine pubblico e della tutela dell'incolumità delle persone".
    "Così è successo domenica" scorsa quando i tifosi nerazzurri, alla vittoria dello scudetto, sono andati a festeggiare in piazza. "Non un graffio, non un danno ma comportamenti estremamente pericolosi per il contagio, ingiustificabili e non legittimati da alcuna esultanza" ha concluso. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie