Lazio
  • A Roma sul Tevere barriere per salvare il mare dalla plastica

A Roma sul Tevere barriere per salvare il mare dalla plastica

Le installazioni a ponte Sisto e ponte Mazzini

(ANSA) - MILANO, 18 GIU - All'altezza del ponte Sisto e del ponte Mazzini a Roma arrivano due barriere per intercettare i rifiuti di plastica prima che possano arrivare al mare. A realizzarle sono state le startup Castalia e Seads (Sea Defence Solutions), fondata da due giovani italiani.
    Le barriere sono fra i protagonisti dell'edizione 2021 di EXPO Rotary Plastic Free water in programma da oggi, 18 giugno, al 20, un'iniziativa condivisa da numerosi Club Rotary del Distretto Rotary 2080, Ideata dal Rotary Club Roma Foro Italico , in collaborazione con la Regione Lazio Ufficio di Scopo piccoli comuni e contratti di Fiume, Castalia Operations srl , SEADS Sea Defence Solutions, Rio Mare, associazione Marevivo Onlus e IYIER Fellowshiph Rotariana dello Yachting flotta di Roma ed infine patrocinata da Roma Capitale Municipio I e II, Guardia Costiera Capitaneria di Porto Roma Fiumicino, COREPLA, Fondazione per lo sviluppo Sostenibile , Mediterraneum Acquario di Roma.
    "Le blue barriers - ha spiegato Fabio Dalmonte Co-Founder e Managing Director di SEADS - sono delle barriere rigide galleggianti che deviano il flusso dei rifiuti dirigendolo verso un bacino di raccolta sul lato del fiume". "Non hanno impatto sulla fauna fluviale e sulla navigazione e - ha concluso - sono adatte a tutti i fiumi".
    "Abbiamo scelto di supportare questo progetto fin dal principio - ha aggiunto Marianna De Benedictis, Sustainable Development Manager di Rio Mare - e di lavorare insieme per un obiettivo comune, quello di limitare l'inquinamento da plastica negli oceani, andando a bloccare i rifiuti direttamente nei fiumi, considerando che circa l'80% delle plastiche e microplastiche che si riversano nei mari proviene proprio da lì.
    Siamo molto emozionati di vedere oggi le barriere installate per la prima volta nel loro disegno finale e nei materiali definitivi, attività che è stata resa possibile grazie al nostro finanziamento e ci auguriamo che questo evento dimostrativo possa portare ad una loro installazione definitiva su uno dei nostri fiumi in Italia". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie