Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Suddenly This Overview' di Fischli/Weiss alla Fondazione Prada

'Suddenly This Overview' di Fischli/Weiss alla Fondazione Prada

Oltre 150 sculture in argilla esposte nella sezione 'Atlas'

MILANO, 29 novembre 2023, 16:17

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Oltre 150 sculture di medie e piccole dimensioni in argilla cruda disposte su basamenti di diverse altezze che rappresentano il mondo attraverso una selezione apparentemente arbitraria di eventi, oggetti, frasi e nozioni storiche o inventate. Alla Fondazione Prada arriva l'installazione Suddenly This Overview (1981-2012) degli artisti Fischli/Weiss, esposta al quinto piano della Torre all'interno del progetto espositivo 'Atlas'.
    Peter Fischli (Zurigo, 1952) e David Weiss (Zurigo, 1946-2012) interpretano in modo non convenzionale gli elementi della vita quotidiana ritenuti banali. Che si tratti di sculture, film o fotografie, a partire dal 1979 gli artisti hanno lavorato in duo a progetti che prendono le distanze, in modo studiato e giocoso, dalle gerarchie stabilite tra alto e basso nell'arte e nell'uso dei materiali. La predilezione dei due artisti per la collezione e la presentazione fenomenologica delle meraviglie del mondo è alla base di Suddenly This Overview. Il lavoro è concepito come un'enciclopedia soggettiva in cui il progetto, all'apparenza razionale, di riunire in una sola opera tutta la conoscenza del mondo, viene minato dalle imperfezioni della memoria individuale e dalle scelte personali.
    Dopo avere presentato per la prima volta questa installazione a Zurigo nel 1981, Fischli/Weiss hanno continuato ad aggiungere sculture, ricreando a memoria opere precedenti e inventando nuove scene, molte delle quali richiamano ironicamente la loro stessa produzione artistica nel corso degli anni.
    Attraverso accostamenti e confronti tra opere di artisti internazionali realizzate tra il 1960 e il 2016, 'Atlas', progetto che è stato concepito per cambiare nel tempo, rappresenta una possibile mappatura delle idee e delle visioni che hanno contribuito allo sviluppo delle attività della Fondazione dal 1993 a oggi.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza