Ad Asti torna Douja D'Or, vino protagonista nelle piazze

Presentata la 55esima edizione a Palazzo Alfieri

Redazione ANSA ASTI

(ASTI - Dall'11 settembre al 3 ottobre ad Asti torna la 55/a edizione della Douja d'Or. Per 4 weekend, dal venerdì alla domenica, la festa del vino sarà protagonista nelle piazze, nelle strade e nelle più suggestive dimore storiche di Asti, così come tra le colline del Monferrato.

"In un settembre astigiano orfano di tante manifestazioni - spiega il sindaco Maurizio Rasero - ripartiamo dal vino che è il nostro prodotto principe. Occuperemo le vie e le piazze più importanti della città in attesa del 2022". Titolo dell'edizione 2021 è "Il vino al centro". Il format, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, ricalcherà quello sperimentato lo scorso anno: un'edizione diffusa ed itinerante che darà la possibilità a tutti i partecipanti di conoscere il vino e le eccellenze gastronomiche del territorio. Iniziative sono previste in tutta la provincia: degustazioni, live tasting, masterclass ma anche arte, incontri, mostre, visite guidate alla scoperta di Asti, del Monferrato e delle sue colline, patrimonio dell'Unesco.

Tra le novità 2021, la Cantina della Douja d'Or, una vera e propria enoteca allestita in piazza San Secondo ad Asti dove saranno raccolte più di 500 etichette a rappresentare le eccellenze della produzione vinicola del territorio.

lnaugurazione sabato 11 settembre alle 16.30 al Teatro Alfieri.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie