Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Latte in polvere di crescita, rapporto pediatri Usa lo boccia

Latte in polvere di crescita, rapporto pediatri Usa lo boccia

Nutrizionalmente incompleto, dopo i 12 mesi meglio latte vaccino

ROMA, 23 ottobre 2023, 15:31

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I pediatri americani fanno chiarezza sui latti in polvere di crescita o di proseguimento, venduti come il proseguimento dopo il latte materno o il latte artificiale per bimbi dai 12 mesi in su: queste "formule" sono generalmente superflue e nutrizionalmente incomplete, e le pratiche di marketing che le promuovono sono discutibili, avverte l'American Academy of Pediatrics in un nuovo rapporto clinico che esamina la crescente gamma di bevande destinate ai bambini di età compresa tra 6 e 36 mesi e osserva che mancano di standardizzazione o di supervisione normativa. Sviluppato dal Comitato per la nutrizione della AAP, il rapporto è stato presentato alla Conferenza AAP 2023 a Washington, DC. "I prodotti pubblicizzati come 'formule di proseguimento', 'formule di svezzamento' o 'latte e formule per bambini piccoli' vengono promossi in modo fuorviante come parte necessaria della dieta di un bambino sano o come equivalenti alla formula per lattanti", dichiara l'autore principale George Fuchs, membro del Comitato per la nutrizione AAP. "Queste bevande non dovrebbero sostituire una dieta equilibrata e sono inferiori alla normale formula per lattanti nei bambini di età inferiore a 12 mesi e non offrono alcun beneficio rispetto al latte vaccino (molto meno costoso) per la maggior parte dei bambini di età superiore a 12 mesi.
    Alcuni bambini possono avere esigenze nutrizionali speciali, e quindi, come per qualsiasi bambino, è sempre meglio consultare il pediatra".
    Il rapporto sarà pubblicato sulla rivista Pediatrics e riflette le ultime evidenze nel campo. La società scientifica sostiene l'allattamento continuato insieme a cibi complementari appropriati introdotti intorno ai 6 mesi. Se il bambino non è allattato al seno, l'AAP raccomanda il latte vaccino intero come adatto ai bambini a partire dai 12 mesi come parte di una dieta completa e bilanciata. Le formule mediche o terapeutiche che sono indicate e prescritte per una varietà di condizioni, come malattie gastrointestinali croniche, disturbi metabolici, allergie alimentari sono diverse dal latte di proseguimento venduto per bambini più grandi. "È comprensibile che le famiglie possano essere confuse dai diversi nomi, composizioni e presunti benefici di queste cosiddette 'formule'", afferma Steven Abrams, coautore. "Alcune delle bevande per bambini piccoli sono ricche di zucchero. E sono tipicamente più costose del latte vaccino".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza