Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Un viaggio ‘vero’ nella terra dei qubit e dei computer di domani

Un viaggio ‘vero’ nella terra dei qubit e dei computer di domani

Esplorare il mondo dei quanti senza facili metafore o meraviglie

03 marzo 2023, 18:40

Redazione ANSA

ANSACheck

Un viaggio ‘vero’ nella terra dei qubit e dei computer di domani (fonte: Trèfoglie) - RIPRODUZIONE RISERVATA

Un viaggio ‘vero’ nella terra dei qubit e dei computer di domani (fonte: Trèfoglie) - RIPRODUZIONE RISERVATA
Un viaggio ‘vero’ nella terra dei qubit e dei computer di domani (fonte: Trèfoglie) - RIPRODUZIONE RISERVATA

Dimenticate il classico viaggio turistico fatto di facili metafore o meraviglie ideate per stupire il pubblico: ecco una vera profonda avventura nel complesso mondo dei quanti. E’ ‘Nella terra dei qubit. La fisica quantistica e i confini dell’informatica’ (Trèfoglie, 232 pagine, 18 euro), un libro scritto dal fisico dell’informazione Simone Severini, dell’University College di Londra, che catapulta i lettori nell’affascinante mondo dei quanti e dei futuri computer quantistici.

I computer quantistici sono una delle tecnologie che più ha fatto parlare di sé in questi ultimi anni, un tema affascinante ma che come tutte quelle che hanno a che hanno a che fare con il bizzarro mondo dei quanti pone enormi sfide alla comprensione di chi non è del settore: le leggi della meccanica quantistica sfidano i nostri più basilari assunti logici. Per questo per spiegare concetti come entanglement o sovrapposizione hanno trovato grande diffusione poche chiare metafore, efficaci ma che per forza di cose fanno perdere molti elementi.

Scritto con il supporto di Eva Filoramo, il libro di Severini, attualmente anche direttore del Quantum computing di Amazon Web Services, non si affida a questi percorsi sicuri ma affronta il mondo dei qubit in un modo tutto suo, una sorta di flusso di coscienza in prima persona. L’autore non prende il lettore gentilmente per mano per guidarlo in un tour delle meraviglie ma lo catapulta in mondo fatto di fisica dell’informazione, problemi intrattabili e contestualità. E lo fa con uno stile diretto, tante volte scherzoso e ricco di aneddoti personali per arrivare a trattare i confini dell’informatica in modi diversi dal solito.

Dopo aver guidato tra i tanti interessanti aspetti e sfide poste dalla computazione quantistica per oltre 200 pagine l’autore, infine, si chiede: “I computer quantistici sostituiranno i nostri computer abituali?”. “A questo punto – aggiunge Severini – la risposta dovreste già conoscerla. In breve è no, non vedo perché dovrebbero”. Secondo l’autore i computer quantistici sono oggi dei potentissimi strumenti scientifici, come lo sono stati i telescopi, da cui deriveranno nuove e imprevedibili nuove conoscenze e tecnologia. Non avremo mai computer quantistici come laptop, non tanto per la difficoltà tecnologica ma per un uso sbagliato: “sarebbe come usare un apriscatole come ombrello”.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza