Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Aperta la via al salvataggio delle specie minacciate

Aperta la via al salvataggio delle specie minacciate

Con la prima gravidanza da un embrione di rinoceronte ottenuto in provetta

02 febbraio 2024, 14:29

di Elisa Buson

ANSACheck

Ottenuta la prima gravidanza in un rinoceronte bianco (fonte: Bernard Dupont from France, da Wikipedia) - RIPRODUZIONE RISERVATA

Ottenuta la prima gravidanza in un rinoceronte bianco (fonte: Bernard Dupont from France, da Wikipedia) -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Ottenuta la prima gravidanza in un rinoceronte bianco (fonte: Bernard Dupont from France, da Wikipedia) - RIPRODUZIONE RISERVATA

Per la prima volta un embrione di rinoceronte ottenuto in provetta è stato impiantato con successo in utero, dando il via a una gravidanza: l'esperimento è stato condotto in Kenya, dal consorzio internazionale BioRescue, con un embrione fecondato in Italia nei laboratori di Avantea a Cremona. La sua riuscita apre alla possibilità di impiantare embrioni di rinoceronte bianco settentrionale per salvare la specie dall'estinzione, prima che scompaiano anche le ultime due femmine rimaste.

L'esperimento è partito lo scorso settembre, quando è stata selezionata come madre surrogata una femmina di rinoceronte bianco meridionale di nome Curra, accudita presso la riserva Ol Pejeta Conservancy in Kenya. Nel suo utero sono stati trasferiti due embrioni di rinoceronte bianco del sud prodotti presso i laboratori di Avantea. Il trasferimento degli embrioni è stato accompagnato da una valutazione etica condotta dall’Università di Padova, in modo da considerare i possibili scenari e i rischi connessi alla procedura.

Per due mesi Curra è stata monitorata quotidianamente fino a intercettare i primi segni di una gravidanza, ma poi è deceduta a causa di un'infezione batterica favorita dalle forti piogge. Le analisi sul suo corpo hanno confermato che era incinta di un feto maschio sano di 70 giorni, lungo 6,4 centimetri, frutto del trasferimento di uno dei due embrioni in provetta.

"Queste informazioni testimoniano la fattibilità del processo e riducono il tempo necessario per verificarne il successo: pensiamo infatti che potremo procedere al trasferimento di embrioni di rinoceronte bianco settentrionale un anno prima del previsto”, commenta Cesare Galli, co-fondatore e direttore di Avantea.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza