Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Toyota e Chiyoda puntano a elettrolisi idrogeno larga scala

Toyota e Chiyoda puntano a elettrolisi idrogeno larga scala

Produzione impianti al via nel 2025 a Toyota Honsha

ROMA, 06 febbraio 2024, 09:14

Redazione ANSA

ANSACheck

Toyota e Chiyoda puntano a elettrolisi idrogeno larga scala © ANSA/Toyota

Toyota e Chiyoda puntano a elettrolisi idrogeno larga scala © ANSA/Toyota
Toyota e Chiyoda puntano a elettrolisi idrogeno larga scala © ANSA/Toyota

Toyota pone le basi per un ruolo primario nella mobilità dell'idrogeno e più in generale nella civiltà dell'idrogeno, con un importante accordo firmato con Chiyoda Corporation. I due gruppi nipponici, infatti, si sono accordati per avviare entro il 2025 la costruzione su larga scala di impianto di elettrolisi, basati sulla tecnologia Toyota sviluppata per le auto a celle a combustibile, che permettano di produrre idrogeno su vasta scala. Combustibile utilizzabile, tra l'altro, per alimentare proprio le vetture elettriche a Fuel Cell, liberando nell'atmosfera solo vapor acqueo.
    L'accordo siglato prevede la realizzazione nell'Hydrogen Park, fabbrica Toyota di Honsha, di una linea produttiva di sistemi da 10 MW. L'obiettivo dichiarato è costruire impianti che permettano la produzione su larga scala di idrogeno, che siano economicamente più accessibili e più efficienti degli attuali, oltre che più compatti nelle dimensioni.
    "La particolare esperienza di Toyota nei prodotti industriali - sottolinea la nota diffusa dalla Casa delle Tre Ellissi - e la particolare esperienza di Chiyoda nell'ingegneria degli impianti saranno combinate e ottimizzate, consentendo vantaggi come costi inferiori, maggiore efficienza produttiva e qualità più stabile per i sistemi di elettrolisi necessari per produrre idrogeno verde".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza