Mobilità: in Emilia-Romagna tornano i bonus per auto ibride

Contributo fino a un massimo di 191 euro all'anno e per tre anni

Redazione ANSA BOLOGNA

Torna in Emilia-Romagna il contributo per chi acquista auto ibride. Un bonus regionale rimborsa a chi acquista un veicolo a basso impatto ambientale una cifra paragonabile al costo del bollo per tre anni e che la Regione ha deciso di rifinanziare per il prossimo triennio 2021-2023.
    Chi ha acquistato o sta acquistando un'auto ibrida, tra i modelli attualmente disponibili, di prima immatricolazione ad uso privato con alimentazione benzina-elettrico, gasolio-elettrico, gpl-elettrico, metano-elettrico o benzina-idrogeno - spiega la Regione - potrà fare domanda online dal 7 aprile per ottenere il contributo, fino a un massimo di 191 euro all'anno e per tre anni.
    Il bonus, rivolto ai cittadini residenti in Emilia-Romagna, sarà accreditato direttamente sui conti correnti dei proprietari dell'auto ibrida immatricolata nel 2021 che si saranno registrati sulla piattaforma web della Regione, sarà erogato in tre tranche e potrà arrivare fino a un massimo di 573 euro per auto.
    "In quattro anni sono più che triplicati i veicoli 'ecologici' in circolazione in Emilia-Romagna - spiega l'assessore regionale alla Mobilità, Andrea Corsini- e di questi più del 57% ha ottenuto il bonus regionale".
    Il provvedimento deciso dalla Giunta regionale, mette a disposizione tre milioni di euro, uno per ogni anno da qui al 2023, con l'obiettivo di favorire la mobilità sostenibile anche privata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie