Moto: a Piediluco prova campionati assoluti di enduro

Attesi 180 iscritti anche dall'estero ma niente pubblico

Redazione ANSA TERNI

In programma il 24 e 25 aprile a Piediluco i Campionati italiani assoluti di enduro. Centottanta al momento gli iscritti (anche dall'estero) alla quarta e quinta prova della competizione che, senza la presenza di pubblico, si svilupperà lungo un percorso di circa 42 chilometri.
    Ad organizzare la manifestazione il Moto Club Racing Terni. "I Campionati italiani assoluti di enduro - ha sottolineato il sindaco, Leonardo Latini - rappresentano, insieme a molte altre iniziative nel settore dello sport e non solo che vedono Terni protagonista, una risposta forte, una reazione determinata da parte di un territorio che non vuole assolutamente fermarsi e che intende affrontare le difficoltà con il massimo impegno, con l'obiettivo di cogliere tutte le opportunità che ci offrono da un lato la nostra grande tradizione motoristica e dall'altro la bellezza dei nostri paesaggi".
    Il sindaco è intervenuto alla presentazione in videoconferenza dei campionati, a cui hanno preso parte tra gli altri anche il presidente della Federazione motociclistica italiana, Giovanni Copioli, e quello del Coni Umbria, Domenico Ignozza. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie